SICUREZZA SUL LAVORO: INASPRIMENTO CONTROLLI E SANZIONI (DECRETO DRAGHI)

SICUREZZA SUL LAVORO: INASPRIMENTO CONTROLLI E SANZIONI (DECRETO DRAGHI)

Con l’entrata in vigore del decreto legge 21 ottobre 2021 nr. 126 (CD Decreto Fisco), il Governo ha apportato delle modifiche sostanziali allo schema sanzionatorio e alla metodologia di vigilanza previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008 nr. 81 (CD Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro). Con le nuove norme l’Ispettorato Nazionale del Lavoro interverrà con maggiore efficacia sulle imprese che non rispettano le misure di prevenzione.

 

PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE DELL’ATTIVITÀ: Al fine di migliorare la sicurezza dei lavoratori, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) potrà adottare un provvedimento di sospensione delle attività.

 

ALLEGATO I

Fattispecie di violazione ai fini dell’adozione dei provvedimenti di cui all’articolo 14

Condividi con
Facebook
LinkedIn