IL MERCATO DEL LAVORO: STATISTICHE E FIGURE PIÙ RICHIESTE

IL MERCATO DEL LAVORO: STATISTICHE E FIGURE PIÙ RICHIESTE

 

 

A luglio le assunzioni previste dalle imprese sono circa 263 mila: il 38,6% in meno rispetto a un anno fa. 

A ridursi è anche la quota di aziende che ha programmato di assumere, in calo al 10% dal 16% del 2019.

Allargando lo sguardo all’intero trimestre estivo, le entrate previste si attestano invece a 622mila, dato che evidenzia in questa fase un’incertezza diffusa soprattutto per il mese di settembre. È quanto si legge nel bollettino del Sistema informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e Anpal, che evidenzia come i contratti proposti in luglio siano prevalentemente a termine, tipologia questa che cresce di 3 punti percentuali rispetto al 2019 (59,5% contro 56,3%).

In parallelo si osserva intanto un calo del tempo indeterminato (17% contro il precedente 20,2%), mentre l’apprendistato guadagna tre decimi a 5,4% e la somministrazione perde quasi un punto e mezzo percentuale a 8,4%.

Quali sono le figure più richieste?

 

 

Nel mese di luglio 2020, le figure più richieste sul mercato del lavoro sono risultate essere:

🥇 🍽 Addetti alla ristorazione: 57mila

🥈 🧼 Personale per i servizi di pulizia: 34 mila

🥉 💼 Addetti alle vendite: 20mila

 

 

 

Condividi con
Facebook
LinkedIn